Immagine pianoforte

Corso ad Indirizzo Musicale Scuola Secondaria Biagio Bellotti

L’Istituto ha scelto di chiedere l’attivazione di un corso a indirizzo musicale sulla base delle seguenti motivazioni:

  • l’Istituto vanta una tradizione di laboratorialità musicale che vede non solo l’ attivazione di corsi specifici rivolti all’utenza ma anche, nella sezione dell’Istituto secondario di primo grado denominato “B. Bellotti”, la costituzione di una band/orchestra che annualmente si esibisce con livelli professionali in un concerto aperto alla città.
  • La presenza di docenti competenti e anche strumentisti ha favorito nel tempo lo svilupparsi di un contesto recettivo alla possibilità di aprire una sezione musicale, anche alla luce della necessità di sostenere, con una adeguata filiera formativa, il Liceo Musicale apertosi presso il Liceo Coreutico-musicale Candiani di Busto A.
  • I riscontri ottenuti da una indagine interna mostrano peraltro che la presenza di una Accademia musicale nella città – l’Accademia Rossini – e nel territorio – il Conservatorio G. Puccini di Gallarate – che prepara al conservatorio, ha determinato un accesso piuttosto diffuso agli studi di strumenti musicali, che ha come feedback la presenza anche nel nostro istituto di studenti con competenze musicali e strumentali legati ad entrambi gli istituti musicali citati.
  • La scelta di aprire una sezione musicale in istituto è peraltro sostenuta da tutto il Collegio dei Docenti e dalla unanimità anche del consiglio di Istituto, che coglie nell’iniziativa la possibilità di implementare e arricchire il territorio con una offerta formativa della quale si è vagliato il fabbisogno con un questionario alle famiglie operato su tre sedi a campione di scuola primaria, ovvero la primaria Bertacchi, Aldo Moro e Pieve di Cadore a Busto Arsizio.
  • clarinettoGli spazi e i temi dell’istituzione consentono di operare la scelta senza aggiunzioni di costi per l’amministrazione, sia sul piano edilizio – sussistono infatti aule specifiche utilizzabili allo scopo, con la possibilità di lavorare con gli strumenti musicali senza interferire con i regolare svolgimento delle lezioni, oltre alla presenza di una aula magna/anfiteatro utilizzabile per esibizioni musicali e teatrali – sia sul piano del tempo scuola.
  • Gli strumenti prescelti con delibera collegiale sono i seguenti, volutamente differenziati salvo che per il pianoforte – dalla sezione musicale aperta due anni fa all’ IC Crespi di Busto Arsizio: pianoforte, flauto, clarinetto, violino. La scelta è stata anche dettata dalla possibilità di armonizzare gli strumenti entro un ensemble musicale.

    leggi di più…